Loading...

Due Diligence: recupero crediti

»»Due Diligence: recupero crediti
Due Diligence: recupero crediti 2018-08-01T13:26:28+00:00
Due Diligence: recupero crediti | Agenzia DBI

Due Diligence: recupero crediti

Attività essenziale e di approfondimento per aiutare le imprese a capire il profilo dei soggetti con cui hanno rapporti a livello commerciale. È fondamentale stabilire la strategia migliore per ottenere il massimo desiderato.

Indagini valutative del portafoglio crediti

La due diligence è un’analisi investigativa dei dati e delle informazioni relativi ad un soggetto per valutare la convenienza ad intraprendere azioni di recupero crediti nei confronti del debitore.

I servizi sono report puntuali e collaudati, finalizzati al rintraccio debitore e all’individuazione della sua situazione economica / finanziaria e patrimoniale.

La due diligence è l’attività di valutazione del portafoglio crediti e della relativa qualità, per calcolare la probabilità di recupero.

Due Diligence: recupero crediti | Agenzia DBI

L’azienda è ancora attiva? La sede legale è sempre la stessa?

L’azienda è ancora attiva? La sede legale è sempre la stessa?

È possibile verificare lo stato dell’impresa: attiva, cessata o fallita. Determinare lo stato e la sede della società è fondamentale per procedere a recapitare comunicazioni relative a mancati pagamenti direttamente al soggetto.

 

Il soggetto ha beni immobili? Il bene è stato venduto?

Il soggetto ha beni immobili? Il bene è stato venduto?

Delineare la situazione immobiliare del soggetto è importante per l’attività di gestione e recupero crediti. L’accertamento effettuato su atti ufficiali del Catasto consente di far luce sulle ipoteche e i pignoramenti degli immobili di proprietà del soggetto investigato.

L’impresa è protestata oppure ha atti pregiudizievoli?

L’impresa è protestata oppure ha atti pregiudizievoli?

La verifica degli eventi negativi, protesti, procedure concorsuali ed atti pregiudizievoli da Conservatoria, influenzano l’affidabilità commerciale del soggetto determinando negativamente la sua capacità di rispettare i termini di pagamento pattuiti. La presenza di eventi negativi rappresentano un alert, fornendo un’importante informazione a valore aggiunto.

Quali sono i termini medi di pagamento dei debiti commerciali? Qual è l’esposizione dei crediti e debiti in bilancio?

Quali sono i termini medi di pagamento dei debiti commerciali? Qual è l’esposizione dei crediti e debiti in bilancio?

Il risultato dell’analisi dei bilanci degli ultimi anni forniscono dati finanziari e trend utili alla valutazione dell’azione di recupero da intraprendere. Il bilancio evidenzia le abitudini di pagamento del soggetto in termini di tempestività, offrendo alla due diligence un indice fondamentale in sede decisionale.